Con questo tutorial non solo imparerai a padroneggiare lo strumento penna, ma potrai anche rinfrescare la tua immagine sui social network. Se hai qualche dubbio sull’uso dello strumento penna ti consiglio di leggere prima questo post, tre modi semplicissimi per disegnare forme morbide in adobe illustrator: ti basta leggere il metodo 1, Disegna una forma morbida con lo strumento penna.

Scarica qui il kit per l’esercitazione.

Prima di cominciare con l’esercizio vero e proprio voglio soffermarmi su due passaggi importanti: il bozzetto e i colori.

1. Il bozzetto

Per realizzare questo avatar, per prima cosa ho fatto un veloce bozzetto a matita. Partendo da questa foto, ho rappresentato il soggetto di fronte e ho cercato di cogliere le sue caratteristiche peculiari – i capelli lunghi, il sorriso aperto, il viso un po’ allungato. Per fare questo ho usato pochi elementi ho cercato di semplificare il più possibile le forme, perché l’avatar spesso viene ridotto parecchio, perciò è meglio evitare dettagli troppo piccoli che nella riduzione andrebbero comunque persi.

2. I colori

In questo esercizio ti chiedo di limitare la tua palette a tre colori. Puoi usare gli stessi tre colori che ho usato io oppure puoi usarne altri. Scegli: un colore molto scuro, volendo il nero, ma non necessariamente, un colore caldo, come il rosso o l’arancio e infine un colore freddo a contrasto. Per l’incarnato e per le guance potrai usare il colore caldo che hai scelto ma in una percentuale più leggera, ad esempio del 30%, che puoi scegliere dal pannello colore. Nel file dell’esercitazione troverai la palette che ho usato per il mio avatar, più altre due che funzionano altrettanto bene.

E ora via con il tutorial di Adobe Illustrator!

Fase 1.

Crea un nuovo documento di 1000 x 1000 pixel.
Usando lo strumento penna, comincia a tracciare la sagoma del viso e delle spalle come nel video sotto.

Fase 2.

Ora traccia i capelli, disegnando due sagome: la prima è quella della massa di capelli che sta davanti alle spalle, coprendole parzialmente. La seconda è l’altra massa di capelli che sta dietro. Una volta disegnata la seconda sagoma, portala dietro con cmd+shift+9. A questo punto, disegna la maglia; poi seleziona i capelli che devono stare davanti e portali in primo piano con cmd+shift+0.

Fase 3.

Aggiungi i dettagli cominciando dagli occhi.

Nota che per disegnare la forma di un occhio, con lo strumento penna sono sufficienti due punti. Clicca sul primo punto e trascina per spostare la maniglia. Clicca sul secondo punto e trascina di nuovo. Clicca di nuovo senza trascinare sul secondo punto per trasformarlo in angolo e infine clicca sul primo punto, trascinando per creare la curva, per chiudere il tracciato.

Disegna le iridi senza preoccuparti di farle stare dentro al bianco dell’occhio: l’eccesso lo cancellerai successivamente. Seleziona sia l’iride che il bianco, poi nella finestra elaborazione tracciati fai clic su Scomponi. Quindi fai clic su Oggetto / Separa (oppure cmd+shift+G): a quel punto puoi selezionare ed eliminare le sagome in eccesso.

Dopo aver fatto questo, se serve puoi fare qualche piccolo aggiustamento selezionando i singoli punti con lo strumento selezione diretta e poi spostando le maniglie.

Fase 4.

Aggiungi gli ultimi dettagli: naso, bocca, curva del braccio e guance.

Non ho realizzato le guance usando lo strumento ellisse perché volevo ottenere una forma più naturale e meno rigida.

Fase 5.

Seleziona lo strumento ellisse, fai clic sulla tavola da disegno e inserisci le dimensioni Larghezza 750px e Altezza 750px per creare un cerchio. Portalo sullo sfondo con cmd+shift+9. Ecco il tuo avatar finito!

Fase 6.

Ora devi esportarlo in un formato adatto a essere caricato sui tuoi social network. Seleziona File / Salva per web e seleziona formato JPEG – qualità massima. Clicca su Salva.

Ti è stato utile questo tutorial? Hai domande o dubbi? Scrivimi nei commenti!

Pin It on Pinterest

Share This